BITCOIN È RIVOLTO VERSO IL BASSO „MODESTO“ VENTO CONTRARIO: JP ANALISI DI MORGAN

Bitcoin ha guadagnato circa 1.000 dollari dal minimo della scorsa settimana di 10.400 dollari, mentre la moneta ora commercia appena sotto gli 11.400 dollari.
Ai massimi fissati martedì, la moneta criptata è stata scambiata fino a 11.750 dollari.
La criptovaluta ha dovuto affrontare un leggero ritracciamento, Crypto Trader dato che il dollaro americano è rimbalzato dopo un forte calo.

Mentre alcuni pensano che si tratti solo di una battuta d’arresto a breve termine, JP Morgan vede Bitcoin scivolare ulteriormente nel breve termine.
Dicono che la criptovaluta si trova ad affrontare un „modesto vento contrario“ nel breve termine.
La maggior parte degli analisti, tuttavia, è convinta che il trend a lungo termine per il Bitcoin rimanga positivo.

IL BITCOIN SI TROVA AD AFFRONTARE „MODESTI VENTI CONTRARI“ NEL BREVE TERMINE

Bloomberg Quint riferisce che gli analisti di JP Morgan sono attualmente ribassisti sulla Bitcoin. Citando una nota di ricerca pubblicata di recente, l’azienda ha notato che l’asset deve affrontare modesti venti contrari a breve termine“ sulla base di un’analisi delle scommesse nel mercato dei futures e di una stima del valore intrinseco della criptocurrency“.

L’indicatore mostra che potrebbe esserci una „sovrapposizione di posizioni nette lunghe“. Non è stato chiarito se la società stava esaminando i dati dei futures CME o le borse non statunitensi come BitMEX, ByBit e altre. Potrebbe trattarsi di un’analisi dei futures CME, dato che il tasso di finanziamento di BitMEX, ByBit e altre piattaforme sono leggermente in positivo, suggerendo un equilibrio tra posizionamento short e long.

14 BTC & 95.000 giri gratis per ogni giocatore, solo in mBitcasino’s Exotic Crypto Paradise! Gioca ora!
Gli analisti della JP Morgan hanno aggiunto che il prezzo del Bitcoin è circa il 13% superiore al „valore intrinseco“. Questo valore deriva dal costo di produzione per BTC, che significa quanto costa comprare una moneta.

„Gli strateghi della JPMorgan hanno detto di aver calcolato un valore intrinseco trattando efficacemente il Bitcoin come una merce e guardando al costo marginale di produzione“.

Gli strateghi di JPMorgan Vedi il ‚Modesto‘ vento contrario per il prezzo del Bitcoin

Grafico dell’azione di prezzo di BTC dall’inizio del 2017 con un’analisi del valore intrinseco degli analisti di JP Morgan.

MACRO TREND ANCORA A FAVORE DEI TORI

Le macro tendenze favoriscono ancora i tori, però, dicono gli analisti.

Raoul Pal, CEO di Real Vision, ha detto recentemente:

„La maggior parte delle persone non capisce quest’ultimo, ma in parole povere, Powell ha dimostrato che c’è una tolleranza zero per la deflazione, quindi faranno di tutto per fermarla, e questo è un bene per i due asset più difficili – Gold e Bitcoin. Powell vuole l’inflazione. Non credo che ottenga che la vera domanda spinga l’inflazione, ma otterrà una svalutazione fiat, in collaborazione con le altre banche centrali, tutte nella stessa missione“.

L’analista pensa che la criptovaluta raggiungerà un prezzo di 50.000 dollari e oltre in questo ciclo di mercato.